New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Spagna 2014 - Mondiali di Basket

Last Update: 12/20/2016 9:04 PM
OFFLINE
Email User Profile
9/1/2014 4:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

uno come Marc Gasol chi lo marca se Drummond ha problemi di falli? Cousins difensivamente è un telepass, gli altri sono ali forti adattate
[Edited by =Condor11= 9/1/2014 4:04 PM]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 6,449
Gender: Male
Hall of Fame
9/1/2014 5:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il grosso problema per battere gli USA è quello di avere 10 giocatori in grado di tenere altro il livello qualitativo, senza però soccombere a livello fisico. In questo momento la Spagna è l'unica che ha la combinazione di talento/atletismo/fisicità per giocare su i 40 minuti con gli americani. Ci sarebbe la Croazia come profondità e fisicità, ma ha troppo pause durante la partita per poter vincere.







Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,792
Gender: Male
Hall of Fame
9/1/2014 8:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
BW81, 01/09/2014 15:24:

Plumblee ha il senso che aveva Davis alle olimpiadi per dire. Uno così, con il nome meno ingombrante, c'è sempre stato nel team USA. Poi, alla fine, anche considerando il ruolo non mi sembra una scelta senza senso, visto che di lunghi veri (4 o 5 di ruolo) sono in 5 e lui e Drummond (ieri manco un minuto) non sono di certo le prime scelte, quindi ha senso portarne 5.

Sul discorso Rose boh, mi sembra che la si faccia più grossa di quello che è. Vediamo più avanti il ruolo e l'atteggiamento che avrà. Tipo Curry, nella prima partita, mi era sembrato molto molto molto meno interessato al tutto.




Aveva senso portare un dodicesimo così alle olimpiadi quando hai a disposizione, Durant, Antony, paul lebron etc..
Qua secondo me no. Secondo te Plumblee inciderà contro la Spagna??
Ti avrei dato ragione se fossero venuti Griffin e Love, ma in questo caso bisogna portare 12 uomini che servono. Il basket è una metafora della vita come tante altre cose da una parte ci guadagni da un'altra ci perdi ma è alla fine che fai i conti.
Perchese fossi la Spagna mi domanderei ..ma navarro su chi lo metto??
Rodríguez su chi lo metto, Pau Gasol è un buon difensore?? ognuno ha i suoi punti deboli e la scelta di plumblee non ha senso, oltre al fatto che Coach K ha voluto fare un regalo ad uno dei suoi.
[Edited by maistros 9/1/2014 8:53 PM]
OFFLINE
Email User Profile
9/2/2014 1:33 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Plumlee, al netto di essere un cesso merdo di Duke di coach Kfacciadacazzo, ha perfettamente senso.
E comunque ne ha molto più di Drummond che fisicamente pare Pantera Nera della Marvel ma alle volte si dimostra ancora all'ABC in comprensione di tempi, modi e spazi.
Le cose più interessante per gli USA è che il reparto guardie è al solito di gran livello, Faried ce l'hanno loro e non gli altri, Gay da 4 è soluzione notevolissima anche contro le zone.

Un piccolo appunto all'amico Condor ed alle sue considerazioni mai banali: Serbia col piglio della grande squadra. Si, ma del 97.
Pallacanestro un pò troppo rigida per questi chiari di luna con solo Bjelica in grado di dare un'interpretazione moderna del suo ruolo.
E Djordjevic mi pare non lo apprezzi moltissimo, dovendolo sopportare perchè sa che uno dei pochi che può fargli saltare il banco.

OFFLINE
Email User Profile
9/2/2014 3:48 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

a mia parziale discolpa, ho scritto in concomitanza con la fine del primo tempo. Il pudore mi ha impedito di aggiungere altro.
Bjelica è semplicemente il miglior giocatore che hanno considerando che Bogdanovic di panini ne deve mangiare ancora parecchi per capire come essere leader tecnico e emotivo di un gruppo (qualche momento di arroganza tecnica danilovicciana non può bastare a questo livello).
Penso però che in un torneo in cui il dominio del pitturato sui due lati del campo sia tornato di nuovo fattore determinante (e oggi Croazia e Senegal hanno schierato quintetti davvero giganti) il destino dei serbi passi dal bollettino medico di Krstic. Radulica è troppo condizionante in negativo tatticamente e gli altri sono solo degli adorabili fabbri ferrai
OFFLINE
Email User Profile
Post: 10,509
Age: 39
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 10:01 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
maistros, 01/09/2014 20:48:




Aveva senso portare un dodicesimo così alle olimpiadi quando hai a disposizione, Durant, Antony, paul lebron etc..
Qua secondo me no. Secondo te Plumblee inciderà contro la Spagna??
Ti avrei dato ragione se fossero venuti Griffin e Love, ma in questo caso bisogna portare 12 uomini che servono. Il basket è una metafora della vita come tante altre cose da una parte ci guadagni da un'altra ci perdi ma è alla fine che fai i conti.
Perchese fossi la Spagna mi domanderei ..ma navarro su chi lo metto??
Rodríguez su chi lo metto, Pau Gasol è un buon difensore?? ognuno ha i suoi punti deboli e la scelta di plumblee non ha senso, oltre al fatto che Coach K ha voluto fare un regalo ad uno dei suoi.




[SM=g2486701]
...andiamo sul filosofico pesante...

Coooooooooomunque, io credo che in queste competizioni, agli USA, servano giocatori di basket, specialmente tra i lunghi. Plumlee sa giocare a basket, anzi, ti dirò che per me è più giocatore lui che Drummond. Che però dalla sua ha un fisico mostruoso.

Poi, se avesse portato Love e Griffin, non sarebbero stati sempre 5 lunghi a roster?
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,793
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 10:22 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
=Condor11=, 02/09/2014 03:48:

a mia parziale discolpa, ho scritto in concomitanza con la fine del primo tempo. Il pudore mi ha impedito di aggiungere altro.
Bjelica è semplicemente il miglior giocatore che hanno considerando che Bogdanovic di panini ne deve mangiare ancora parecchi per capire come essere leader tecnico e emotivo di un gruppo (qualche momento di arroganza tecnica danilovicciana non può bastare a questo livello).
Penso però che in un torneo in cui il dominio del pitturato sui due lati del campo sia tornato di nuovo fattore determinante (e oggi Croazia e Senegal hanno schierato quintetti davvero giganti) il destino dei serbi passi dal bollettino medico di Krstic. Radulica è troppo condizionante in negativo tatticamente e gli altri sono solo degli adorabili fabbri ferrai




Radulica è un ottimo giocatore se esce dalla panchina ,Io penso che Krstic possa giocare visto che le ultime amichevoli le ha giocate, sicuramente il coach lo tiene per quando conta tanto sa benissimo che il girone lo passa , indubbiamente hanno talento ma come i Croati che forse ne hanno ancora di più sono troppo poco concentrati e soft, ed in un Mondiale lo paghi. Poi ovviamente non dimentichiamo Teodosic , io penso che lui e Krstic possano far vedere parecchio da qui alla fine del mondiale.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,794
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 10:25 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
TheCrazyKiller, 02/09/2014 01:33:

Plumlee, al netto di essere un cesso merdo di Duke di coach Kfacciadacazzo, ha perfettamente senso.
E comunque ne ha molto più di Drummond che fisicamente pare Pantera Nera della Marvel ma alle volte si dimostra ancora all'ABC in comprensione di tempi, modi e spazi.
Le cose più interessante per gli USA è che il reparto guardie è al solito di gran livello, Faried ce l'hanno loro e non gli altri, Gay da 4 è soluzione notevolissima anche contro le zone.

Un piccolo appunto all'amico Condor ed alle sue considerazioni mai banali: Serbia col piglio della grande squadra. Si, ma del 97.
Pallacanestro un pò troppo rigida per questi chiari di luna con solo Bjelica in grado di dare un'interpretazione moderna del suo ruolo.
E Djordjevic mi pare non lo apprezzi moltissimo, dovendolo sopportare perchè sa che uno dei pochi che può fargli saltare il banco.





La scelta di Plumblee è una gita premio di coach K , per carità è disciplinato tatticamente e tecnicamente , ma per esempio rispetto a Drummond ha un impatto fisico anni luce indietro, e quello non si insegna. Comunque sarò io che continuo a non capire l'utilità di questo giocatore anche in una ipotetica sfida con la Spagna dove al 90% non vedrà il campo.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 10,513
Age: 39
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 11:19 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Possibile per non dire probabile che con la Spagna non veda il campo, ma nel caso, è lì a giocarsi il ruolo di 4 lungo con Drummond, che magari, alla terza finta di un Gasol è già al 3° fallo...magari lui ci impiega 4 finte a fare 3 falli.
5 li dovevi portare sempre, e visto che di meglio non c'era...
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,795
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 12:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

prima di Drummond però deve fare 5 falli anche Cousins che è il sostituto di DAVIS CHE A SUA volta deve caricarsi di falli. Insomma mi pare siano coperti anche senza plumblee, che ripeto a questo livello e specialmente contro la Spagna fa veramente fatica, mentre Drummond almeno può far sentire il fisico ai fratelli Gasol , Mason nemmeno quello.
Ripeto però sarò io a non vedere l'utilità di questo giocatore che magari fra 2 anni farà le olimpiadi perché è destinato a migliorare.
A questo punto se proprio non volevi portare Lillard o Wall perché nel ruolo sei coperto potevi inserire un eccellente giocatore fronte a canestro come Paul Millsap.
Coach K ha voluto premiare quelli di Duke , alle olimpiadi una cosa del genere non poteva farla qua con diverse assenze e la minor importanza si.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 10,515
Age: 39
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 1:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OK.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 25,389
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 2:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Possiamo dire che nel complesso le telecronache di SportItalia sono ciò che dovrebbero essere le telecronache di basket? Niente ipertecnicismi, linguaggio aperto al neofita, critiche a coach e giocatori quando necessario (se la partita è brutta lo si dice) senza esaltare la mediocrità a scopo promozionale.
OFFLINE
Email User Profile
9/2/2014 2:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

possiamo dire che hai ragione.
E possiamo anche dire che pur godermi i mondiali di basket a tutte le ore del giorno mi sarei accontentato di molto meno. Tipo anche i rumori di sottofondo del palazzetto
OFFLINE
Email User Profile
Post: 25,393
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 2:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote



Che mitici! Dei narcos praticamente [SM=x52092]
[Edited by SteveH 9/2/2014 2:55 PM]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,796
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 3:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
SteveH, 02/09/2014 14:21:

Possiamo dire che nel complesso le telecronache di SportItalia sono ciò che dovrebbero essere le telecronache di basket? Niente ipertecnicismi, linguaggio aperto al neofita, critiche a coach e giocatori quando necessario (se la partita è brutta lo si dice) senza esaltare la mediocrità a scopo promozionale.




vero io sono rimasto colpito dalla enorme competenza cestistica della Boi
OFFLINE
Email User Profile
9/2/2014 4:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Fratello come sempre diabolico nel concedere più di qualcosa ai lunghi avversari pur di rimanere equilibrato sul perimetro.
Turchi che ci stanno capendo poco poco poco
OFFLINE
Email User Profile
9/2/2014 4:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

un Eleni in grande spolvero in studio, una buona parole per tutti
OFFLINE
Email User Profile
Post: 14,402
Age: 29
Gender: Male
Hall of Fame
9/2/2014 9:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Perchè voi ascoltate anche quello che dice la Boi? Gay, tutti gay.
OFFLINE
Email User Profile
9/3/2014 12:46 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Due considerazioni flash sui singoli:

Da quando Arslan è diventato un idiota?
Da quando Ingles è diventato un califfo a questo livello? Sicuramente aiutato dal fatto che la Lituania non riesca a superare la metà campo, però insomma...
Comunque fino ad ora un mondiale in cui i tatticismi e i giochi elaborati sono messi decisamente al bando sia in attacco che in difesa
OFFLINE
Email User Profile
Post: 6,451
Gender: Male
Hall of Fame
9/3/2014 8:12 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Giochi elaborati, e tatticismi esagerati non credo ne vedremo in questo mondiale. Non ho visto tantissime partite, ma non ho visto nessuna squadra, nemmeno quelle più profonde e dotate di talento, che ha intenzione di strutturare un attacco su giochi complessi. E' una tendenza che esiste già nel basket per club, e in nazionale è quasi una conseguenza.







Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Locations of Site Visitors


Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:59 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com