New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Il lavoro nel 2035

Last Update: 8/25/2020 10:50 AM
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,424
Gender: Male
Hall of Fame
5/9/2020 1:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il lavoro nel 2035
Secondo i più esperti imprenditori del mondo entro il 2035 almeno il 70% del lavoro sarà spazzato via. Meccanico e creativo. Cosa succederà allora all'uomo? Che ruolo avrà in questo mondo.?
ONLINE
Email User Profile
Post: 9,309
Age: 30
Gender: Male
Hall of Fame
5/15/2020 1:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Già le edicole stanno soffrendo
Nel 2035 spariranno

Metalmeccanica a rischio maggiormente
Logistica forse si salverà




" Lo vidi fermarsi, togliersi la bandiera biancoblù dalle spalle e fare per buttarla in mare, imprecando. Poi si bloccò, strinse quello straccio nel pugno, ci guardò e riannodandosela al collo, ci disse: ricominceremo un'altra volta, come sempre"

http://javierzanetti.freeforumzone.leonardo.it c'è solo un capitano!
OFFLINE
Email User Profile
Post: 9,895
Age: 36
Gender: Male
Hall of Fame
5/15/2020 9:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Immagino che come in ogni cosa, ci sarà una risposta ciclica, come ciclica è la natura delle cose.

Quello che temo è il limbo fra un ciclo e il successivo.

Certo è che sia una buona idea mettersi avanti e arricchire il più possibile il proprio cv con conoscenze nuove, che non limitino l'impiego della persona in un solo campo.

Più facile a dirsi che a farsi ovviamente.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,424
Gender: Male
Hall of Fame
5/18/2020 5:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Mourne, 5/15/2020 9:11 AM:

Immagino che come in ogni cosa, ci sarà una risposta ciclica, come ciclica è la natura delle cose.

Quello che temo è il limbo fra un ciclo e il successivo.

Certo è che sia una buona idea mettersi avanti e arricchire il più possibile il proprio cv con conoscenze nuove, che non limitino l'impiego della persona in un solo campo.

Più facile a dirsi che a farsi ovviamente.




Si ma il senso della robotica è proprio quello di eliminare il lavoro , meccanico e creativo. Noi vogliamo la massima comodità ma anche il lavoro 8 ore al giorno, a me sembra una enorme contraddizione. Anche i lavori come programmatore stanno già incominciando ad essere sostituiti come è normale che sia da dei robot che lo faranno meglio. Il robot a parte pochissimi casi fa meglio dell'uomo. E noi pensiamo con quel poco di lavoro che ci lasceranno di campare in 6/7 miliardi???? a me sembra una follia e vedrai che entro 2/3 anni si parlerà ogni giorno della cosa perchè non se ne potrà fare a meno.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 28,664
Age: 36
Gender: Male
Hall of Fame
5/25/2020 1:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sono d'accordo con quanto dice Mourne...ci sarà un cambiamento generale ed un adattamento, il tutto sta nella velocità che ci metteremo ad adattarci
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,427
Gender: Male
Hall of Fame
5/26/2020 1:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

stemack, 25/05/2020 13:51:

Sono d'accordo con quanto dice Mourne...ci sarà un cambiamento generale ed un adattamento, il tutto sta nella velocità che ci metteremo ad adattarci

Adattamento a cosa?? Vorrei capire... Nelle epoche precedenti non esisteva la tecnologia che guidava da sola una macchina o un camion. Non esistevano le fabbriche automatizzate. Ci rendiamo conto a cosa stiamo andando incontro?? Milioni di lavoratori non serviranno a nulla.. È che fanno.. Private label e dropshipping tutti quanti? Anche i lavori creativi li stanno sostituendo.. Come i programmatori che sembrava il lavoro drl futuro. La mia che sembra che hai la soluzione è.. Che lavori faranno 8 ore al giorno per 11 mesi all'anno questi milioni di persone che non avranno più il loro lavoro? Dimmi quali
OFFLINE
Email User Profile
Post: 28,668
Age: 36
Gender: Male
Hall of Fame
6/8/2020 1:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

cerco di interpretare quello che hai scritto.
Se avessi la risposta alla tua domanda probabilmente vincerei il nobel per l'economia o altro.
La mia considerazione era solo quella che già negli anni passati ci sono state rivoluzioni nel mondo del lavoro più o meno importanti, ci sono state problematiche nell'immediato ma poi l'umanità si è adattata.
Già il fatto che una volta ci si ammazzava per 10-15 ore in fabbrica ed ora normalmente se ne lavorano 8 e si sta meglio dovrebbe far pensare...
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,428
Gender: Male
Hall of Fame
6/9/2020 12:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

stemack, 08/06/2020 13:41:

cerco di interpretare quello che hai scritto.
Se avessi la risposta alla tua domanda probabilmente vincerei il nobel per l'economia o altro.
La mia considerazione era solo quella che già negli anni passati ci sono state rivoluzioni nel mondo del lavoro più o meno importanti, ci sono state problematiche nell'immediato ma poi l'umanità si è adattata.
Già il fatto che una volta ci si ammazzava per 10-15 ore in fabbrica ed ora normalmente se ne lavorano 8 e si sta meglio dovrebbe far pensare...

Il problema è che con le fabbriche automatizzate e tutto il resto uguale che si fa?? Facciamo tutti dropshipping private label o vendiamo su Amazon. Ora i ragazzi stanno letteralmente raschiwndo il barile con questi lavori, alcuni fanno anche i soldi, ma sappiamo che diventeranno obsoleti anche quelli nel giro di pochi anni... È poi??
OFFLINE
Email User Profile
Post: 28,669
Age: 36
Gender: Male
Hall of Fame
6/10/2020 2:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

e poi si vedrà...
non credo ci sia altra soluzione
ONLINE
Email User Profile
Post: 9,329
Age: 30
Gender: Male
Hall of Fame
8/20/2020 2:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Comunque dovrei andare in pensione nel 2060





" Lo vidi fermarsi, togliersi la bandiera biancoblù dalle spalle e fare per buttarla in mare, imprecando. Poi si bloccò, strinse quello straccio nel pugno, ci guardò e riannodandosela al collo, ci disse: ricominceremo un'altra volta, come sempre"

http://javierzanetti.freeforumzone.leonardo.it c'è solo un capitano!
OFFLINE
Email User Profile
Post: 31,688
Gender: Female
Hall of Fame
8/22/2020 6:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
[SM=x49399] grande Fossa, la speranza è l'ultima a morire

stemack, 10/06/2020 14:07:

e poi si vedrà...
non credo ci sia altra soluzione



Sì infatti, la penso come Ste.
Ormai dobbiamo dimenticarci la stabilità e la certezza del lavoro come era una volta, che durerà per sempre. Le certezze che avevano i nostri genitori non le abbiamo più. Un male? Non è detto. Molte persone hanno scoperto o avuto il coraggio di inventarsi lavori che prima non esistevano. Come dice Mourne, la capacità di adattamento è l'arma più importante che abbiamo, insieme all'istruzione.

Stiamo parlando di cambiamenti che avverranno un pò per volta nel corso degli anni, non certo dall'oggi al domani. Tra i milioni di lavoratori delle fabbriche tanti andranno in pensione, e se la direzione sarà quella che dice maistros non assumeranno più. I giovani cambieranno lavoro o comunque rimarranno a "controllare" le macchine. Perchè qualcuno che controlla in caso di malfunzionamenti e spinga dei tasti ci dovrà sempre essere.

Secondo me alcuni lavori rimarranno sempre e non potranno mai essere sostituiti: panettiere, pasticcere, cuoco e tutti lavori di questo tipo. Quelli creativi poi ancora di più. Ad esempio, il fotografo. dubito che un robot sia più bravo di un essere umano...a meno che non stiamo parlando di Intelligenza Artificiale ma credo che siamo ancora un pò lontani dal sostituire completamente l'uomo con quella.

Poi se parliamo del lavoro in fabbrica allora è sicuramente quello più sostituibile dai robot. Magari lasceremo quello a loro e le persone si dedicheranno ad altri lavori.
Però, ad esempio, non credo che un robot sia bravo quanto un meccanico nell'aggiustare una macchina...


Un link molto interessante che spiega bene la situazione:

youmanist.it/categories/tech-innovazione/lavoro-futuro

E un mio consiglio di lettura per sviluppare capacità di adattamento:



E un consiglio spassionato a chi è ancora in tempo e può permettersi di scegliere: scegliete un lavoro che vi piace e vi appassiona, indipendentemente da cosa vuole il mercato. Perchè se lo fate, non vi peserà mai lavorare il doppio e guadagnare il giusto, se non lo fate sarà un peso alzarvi tutte le mattine e i soldi non basteranno per rendervi felici.


OFFLINE
Email User Profile
Post: 85,619
Gender: Male
Hall of Fame
8/24/2020 4:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Intanto grazie del consiglio.
Diciamo che è un discorso molto complesso e che le capacità di adattamento arrivano fino a un certo punto, perché ai giovani d'oggi (i cosiddetti "choosy" dai boomer) non viene chiesto solo quello, ma letteralmente un curriculum da favola e capacità divinatorie e taumaturgiche.
Nel mio settore mi è stato detto chiaro e tondo "Abbiamo tirocinanti fuori dagli studi in ginocchio".
Diciamo che la capacità di adattamento serve, ma ai giovani vengono richieste delle caratteristiche che i boomer non avranno nemmeno fra 30 anni, il punto è proprio un altro: il sistema, per com'è stato concepito dopo la Seconda Guerra Mondiale, semplicemente non funziona più.
Lavora costantemente e con una retribuzione corretta chi ce l'ha fatta negli anni '70 e '80.



[SM=x49409] BASKET CONNECTION, FIERI DI NON FARE SCHIFO [SM=g6025825]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 5
Gender: Male
Matricola
8/25/2020 10:50 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote




Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Locations of Site Visitors


Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:18 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com