New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Gentile come Balotelli...

Last Update: 4/6/2017 6:49 PM
OFFLINE
Email User Profile
Post: 30,259
Gender: Female
Hall of Fame
11/8/2016 3:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma che problemi avete a Milano con Gentile? [SM=g27829]

Roberto Premier: “Gentile come Balotelli, deve risolvere i suoi problemi da solo”

Avendo giocato a fianco di gente come Mike D’Antoni, John Gianelli e Dino Meneghin sotto la guida di Dan Peterson nell’Olimpia Milano che vinse tutto, Roberto Premier sa cosa vuol dire vincere e farsi rispettare sul campo. “L’ariete” si è recentemente espresso duramente sul momento non facilissimo della squadra meneghina, a seguito della sfuriata di coach Repesa durante la conferenza stampa post-Torino.

Penso che Repesa voglia creare stimoli. Ha una squadra con giocatori dal potenziale offensivo e tecnico altissimo ma, giustamente, credo che voglia che si giochi più di squadra. I giocatori in difesa devono giocare insieme e non possono permettersi di soffrire come contro Torino. E’ facile vincere segnando 100 punti in serie A, il problema è in Eurolega dove trovi squadre più preparate che ti limitano certi giocatori e che poi in attacco ti fanno male. In questi casi poi si finisce per perdere come già successo in Europa.

In seguito, l’ex stella biancorossa si è soffermata sulla questione-Gentile, cercando di analizzare i suoi comportamenti:

Per quanto riguarda il discorso della fascia di capitano io, sinceramente, non credo che possa essere colpa di quello. Se dovesse giocare meno bene perchè gli è stata tolta la fascia allora gli consiglierei di cambiare sport. Il fatto di essere concentrato e di giocare bene non può prescindere dall’essere capitano o meno.
Alessandro è giovane e, forse, viene caricato da troppe responsabilità e lui deve essere bravo e capace a farsele scivolare addosso e a pensare solo a giocare. Sia che giochi 5 minuti, piuttosto che 10 o 30, deve essere sempre pronto fisicamente e mentalmente. Fisicamente mi sembra che lo sia, probabilmente è solo una questione psicologica. Credo che sia un problema che deve risolversi da solo. Non deve fare le facce, fare il demoralizzato o avere certi atteggiamenti se sbaglia qualcosa, se non gli fischiano un fallo o se l’allenatore lo cambia. Non è che voglia paragonare le due situazioni, ma può essere un discorso simile a quello di Balotelli… Devono risolverselo da soli il problema, non possono farlo gli altri.


basketuniverso.it

Per leggere gli altri messaggi devi essere iscritto al forum!
Log In
Username o Email
Password
Login con Facebook

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:02 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com