[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/51/62/627442926.png[/IMG]

[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/83/2075768370.png[/IMG] [IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/84/1442393164.png[/IMG] [IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/85/1777709990.png[/IMG]
Nuova Discussione
Rispondi
 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Road to Eurobasket 2017

Ultimo Aggiornamento: 30/08/2017 18.06
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 27.316
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
01/08/2017 14.35
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Tornando al Gallo, si parla tanto di irresponsabilità per un giocatore di alto livello, si fanno analisi psicologiche e quant'altro. Anche io ho detto "neanche fosse Artest" però riflettendo bene nel contesto agonistico se parte la brocca non ci vedi più, l'autocontrollo totale è difficile da pretendere da un giocatore nella sua intera carriera.

Mi sono venuti in mente degli esempi:

1) Derby bolognese di Eurolega, anno 1998



2) Ma anche in un torneo amichevole, Serbia-Grecia Acropolis 2010



3) Il più simile all'episodio di Gallinari, Mancinelli colpisce Doornekamp nell'amichevole Italia-Canada del 2009




[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/24/3065485824.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 74.606
Sesso: Maschile
Hall of Fame
01/08/2017 15.53
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

youtu.be/iayC3Afvy_o

youtu.be/xNWGAy0R6cU



e anche a Roseto non ci si fa mancare niente :)
youtu.be/S9zPmWmdcis
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 74.607
Sesso: Maschile
Hall of Fame
01/08/2017 15.56
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Qua ci vanno più pesante

youtu.be/iEIFvXS3N9Y
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 82.910
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
01/08/2017 16.13
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Semifinale di coppa Korac del '98 tra la Scaligera Basket Verona e la Virtus Roma.
PalaTiziano, centinaia di tifosi romani stipati e incazzati, clima avvelenato grazie a Caja e una rissa precedente qualche giorno prima fra le stesse squadre in campionato.
Edwards a un certo punto ha deciso di farsi una passeggiata su Gnad, botte da orbi e sedie volanti.




[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/85/1777375990.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 30.808
Sesso: Femminile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
02/08/2017 09.49
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

La similitudine è più con quello di Mancinelli, reazione inutile in una partita inutile. Almeno il Mancio non si era fatto male. Io capisco una reazione in una partita ad alto tasso adrenalinico o come conseguenza di un brutto fallo, ma non era niente di tutto questo. Per me la reazione del Gallo rimane un mistero che paghiamo molto caro.

[Modificato da !LULLABY! 02/08/2017 09.49]



[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/24/3065485824.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 9.226
Sesso: Maschile
Hall of Fame
02/08/2017 12.34
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
SteveH, 01/08/2017 14.35:

Tornando al Gallo, si parla tanto di irresponsabilità per un giocatore di alto livello, si fanno analisi psicologiche e quant'altro. Anche io ho detto "neanche fosse Artest" però riflettendo bene nel contesto agonistico se parte la brocca non ci vedi più, l'autocontrollo totale è difficile da pretendere da un giocatore nella sua intera carriera.

Mi sono venuti in mente degli esempi:

1) Derby bolognese di Eurolega, anno 1998



2) Ma anche in un torneo amichevole, Serbia-Grecia Acropolis 2010



3) Il più simile all'episodio di Gallinari, Mancinelli colpisce Doornekamp nell'amichevole Italia-Canada del 2009





Infatti l'unica cosa che supera l'idiozia del gesto di Gallinari è il moralismo, e il giustizialismo. Adesso che è avvenuto il fatto, tutti perfetti lord inglesi che tirano in ballo anche l'educazione dei figli.
Danilo ha fatto una stronzata, ma non tiriamo dentro cose che non competono al basket.




[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/25/1844502975.jpg[/IMG]

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/24/1076964432.jpg[/IMG]

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 27.319
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
02/08/2017 12.51
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Lo strangolamento è assurdo [SM=x49429]
Pacatissimo sport il football australiano...



[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/24/3065485824.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 82.916
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
02/08/2017 12.58
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Mancinelli sembra un lottatore di wrestling... Gallinari un pessimo pugile.



[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/85/1777375990.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 27.320
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
02/08/2017 13.14
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
!LULLABY!, 02/08/2017 09.49:

La similitudine è più con quello di Mancinelli, reazione inutile in una partita inutile. Almeno il Mancio non si era fatto male. Io capisco una reazione in una partita ad alto tasso adrenalinico o come conseguenza di un brutto fallo, ma non era niente di tutto questo. Per me la reazione del Gallo rimane un mistero che paghiamo molto caro.



Però la gomitata subita a rimbalzo non era simpatica, inoltre pare che lo stesso giocatore olandese l'avesse già colpito a tradimento in precedenza. Questo non giustifica, perché la reazione ti pone sempre dalla parte del torto, però può spiegare.
L'eccesso di moralismo come dice Rod non va bene certo, specie se proviene da chi predica bene e poi razzola male anche solo dagli spalti, però un giocatore leader come Gallinari avrebbe potuto fare lo sforzo di non cadere in provocazioni. Ci sono molti campioni che ci riescono, cosa che più che avere valore a livello di fair play ti permette di evitare guai e giocare meglio. Creare nervosismo nell'avversario è un trucco vecchio come lo sport.
Il fatto che si sia fatto male è solo sfortuna, di sicuro nessuno poteva immaginare una frattura dovuta a un singolo pugno. Non sono "esperto" di risse ma la cosa è alquanto rara.




[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/24/3065485824.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 82.918
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
02/08/2017 13.18
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Quelli che fanno moralismi sono gli stessi che strillano "no blood, no foul" nei playground. [SM=g2486820]



[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/85/1777375990.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 9.231
Sesso: Maschile
Hall of Fame
03/08/2017 15.03
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Tornando al tecnico, e data ormai per certa l'assenza di Gallinari, potrebbe essere l'occasione di Pascolo. Un posto rimane vagante nel settori lunghi, e vista la situazione poco chiara dei passaportati (tra i quali c'è anche Biliga), Dada potrebbe avere la sua occasione di entrare nei 12.
[Modificato da Rodman86 03/08/2017 15.04]



[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/25/1844502975.jpg[/IMG]

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/24/1076964432.jpg[/IMG]

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 74.610
Sesso: Maschile
Hall of Fame
03/08/2017 17.17
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Io lo escluderei, già 4 lunghi son tanti, considerando che può giocare anche Da Tome da 4.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 9.232
Sesso: Maschile
Hall of Fame
04/08/2017 10.59
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

In una competizione in cui si gioca ogni giorno, rinunciare a un lungo può essere un rischio. 7 esterni e 5 lunghi mi sembra un buon compromesso per coprire ogni evenienza.
Questo non implica che non si possano usare quintetti atipici, o quintetti piccoli, ma Messina ha sempre avuto predilezione per gli esterni fisici, o comunque più grossi dei loro rispetti pari ruolo. Aveva provato Gallinari da 3 prima del fattaccio, e non è da escludere che ora il testimoni passi a Datome.

Personalmente porterei Melli, Pascolo, Cusin, Cervi e Baldi Rossi come jolly per le due posizioni. In alternativa, nel caso il trentino non desse garanzie fisiche, uno tra Biliga e Burns.
[Modificato da Rodman86 04/08/2017 11.01]



[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/25/1844502975.jpg[/IMG]

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/24/1076964432.jpg[/IMG]

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 9.235
Sesso: Maschile
Hall of Fame
09/08/2017 15.48
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cusin e Tonut salutano il raduno. Si va verso un pacchetto di lunghi atipico, con il solo Cervi sopra i 2.10, e poi un terzetto di lunghi mobili stile Buscaglia. Probabili Melli-Pascolo-Burns e un quarto lungo che potrebbe essere Baldi Rossi, o in alternativa scalare Datome da 4 tattico, convocando un esterno in più.



[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/25/1844502975.jpg[/IMG]

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/24/1076964432.jpg[/IMG]

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 27.327
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
23/08/2017 16.22
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Parte il Torneo dell'Acropolis con Serbia, Grecia e Georgia

A meno di dieci giorni dall’esordio all’EuroBasket 2017 (il 31 agosto contro Israele a Tel Aviv) la Nazionale è alla vigilia dell’ultimo torneo di preparazione. Giunti ad Atene ieri nel primo pomeriggio, gli Azzurri affronteranno Serbia, Grecia e Georgia nell’ormai classico torneo dell’Acropolis. Tutte le gare si disputeranno all’OAKA, casa del Panathinaikos e uno dei palazzetti più caldi d’Europa.

Coach Messina presenta così il torneo: “Serbia e Grecia sono squadre di prima fascia mentre la Georgia sarà nostra avversaria nel girone di Tel Aviv. Un ulteriore test che ci servirà sia per lavorare sulle problematiche emerse nelle ultime due partite con Belgio e Francia, sia per consolidare tutto ciò che di positivo abbiamo fatto nella prima parte della preparazione a Cagliari”.

In Grecia nelle ultime due stagioni prima del trasferimento a Bamberg, Daniel Hackett conosce bene l’OAKA: “Qui ad Atene sarà l’ultimo test prima dell’esordio contro Israele e vogliamo sfruttare al massimo le tre partite che giocheremo. Serbia, Grecia e Georgia sono tre squadre con caratteristiche diverse ma tutte con grande fisicità. Giocare contro la Grecia ad Atene sarà un’emozione particolare per me. Conosco bene molti giocatori per averli avuti come compagni di squadra e la grande passione dei greci per il basket. Non sarà facile ma sarà molto affascinante, soprattutto in un palazzetto caldissimo come l’OAKA”.

Il primo avversario sulla strada degli Azzurri è la Serbia (mercoledì 23, 17.45) di coach Djordjevic, che dovrà fare a meno della stella Teodosic. I serbi rimangono comunque tra i favoriti per un piazzamento di prestigio all’Europeo e giocheranno nel gruppo D a Istanbul con Turchia, Russia, Gran Bretagna, Belgio e Lettonia.

Giovedì 24 l’Italia sfida la Grecia alle 20.00 ora italiana. Anche la squadra di casa ha dovuto fare i conti con un’assenza pesante, quella del gioiello dei Bucks Giannis Antetokounmpo. I greci sono inseriti nel girone A di Helsinki con Finlandia, Francia, Polonia, Slovenia e Islanda.

La chiusura del torneo avverrà nel pomeriggio del 25 agosto (17.45) contro la Georgia, squadra inserita nello stesso girone degli Azzurri a Tel Aviv. Il confronto ufficiale è previsto per il 6 settembre, ultima giornata in calendario per il gruppo B.


Copertura Tv
Tutte le gare degli Azzurri ad Atene saranno trasmesse da Sky Sport con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina.

Mercoledì 23 agosto
Italia-Serbia (17.45 ora italiana, diretta Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Sky Sport Mix)
Grecia-Georgia (20.00 ora italiana, diretta Sky Sport 2 e Sky Calcio 1)

Giovedì 24 agosto
Serbia-Georgia (17.45 ora italiana, diretta Sky Sport 2 e Sky Calcio 2)
Grecia-Italia (20.00 ora italiana, diretta Sky Sport 3 e Sky Calcio 2)

Venerdì 25 agosto
Italia-Georgia (17.45 ora italiana, diretta Sky Sport 1, Sky Calcio 2 e Sky Sport Mix)
Grecia-Serbia (20.00 ora italiana, diretta Sky Sport 2 e Sky Calcio 2)


La storia del torneo dell’Acropolis
Il torneo dell’Acropolis è uno dei più prestigiosi tornei per Nazionali in Europa e nel mondo. La prima edizione è datata 1986 e fino al 2011 si è svolto ogni anno. A causa delle condizioni economiche della Grecia, le edizioni 2012, 2014 e 2016 non si sono disputate. Per l’Italia, che per tre volte ha vinto il trofeo (1997, 2001, 2011 con Gregor Fucka MVP) questa è la 17esima partecipazione (1986, 1988, 1989, 1992, 1994, 1996, 1997, 1999, 2001, 2002, 2004, 2005, 2006, 2007, 2011 e 2013).

L’Arena
O.A.K.A. Olympic Indoor Hall. Conosciuto solo come OAKA, l’impianto multifunzionale situato ad Amarousio (pochi chilometri da Atene) è la casa del Panathinaikos di Atene e della Nazionale greca. La finale dei Giochi Olimpici del 2004 tra Italia e Argentina si disputò proprio all’OAKA. Capienza 18.500.


Gli Azzurri a disposizione del CT Ettore Messina

#0 Daniel Lorenzo Hackett (1987, 197, P/G, Brose Bamberg – Germania)
#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Grissin Bon Reggio Emilia)
#3 Marco Stefano Belinelli (1986, 196, G, Atlanta Hawks – NBA)
#4 Pietro Aradori (1988, 194, G, Virtus Segafredo Bologna)
#5 Ariel Filloy (1987, 190, P, Sidigas Avellino)
#6 Paul Stephane Biligha (1990, 200, C, Umana Reyer Venezia)
#9 Nicolò Melli (1991, 205, A, Fenerbahçe – Turchia)
#10 Davide Pascolo (1990, 203, A, EA7 Emporio Armani Milano)
#12 Marco Cusin (1985, 211, C, EA7 Emporio Armani Milano)
#14 Riccardo Cervi (1991, 214, C, Grissin Bon Reggio Emilia)
#20 Andrea Cinciarini (1986, 193, P, EA7 Emporio Armani Milano)
#23 Awudu Abass (1993, 200, A, EA7 Emporio Armani Milano)
#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, Dolomiti Energia Trentino)
#32 Christian Burns (1985, 203, A/C, Red October Cantù)
#70 Luigi Datome (1987, 203, A, Fenerbahçe – Turchia)
All: Ettore Messina


Ufficio stampa Fip



[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/24/3065485824.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 4.415
Età: 37
Sesso: Maschile
Hall of Fame
23/08/2017 22.22
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Senza Cusin ne prendevamo 20 come col Belgio.



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 27.328
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
25/08/2017 00.51
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

La squadra si batte bene, il gioco a tratti si vede, purtroppo i limiti dell'organico sono evidenti. Lasciando perdere i giocatori NBA, la differenza tra l'Italia e le nazionali che puntano al podio è che loro hanno a roster quasi tutti giocatori di grandi squadre europee, mentre noi solo Hackett, Datome e Melli. Gli altri sono giocatori da A2 anni novanta, a voler essere molto duri.
La nazionale argentata ad Atene pur allora considerata operaia e inferiore a molte altre, aveva giocatori che si giocavano final four di Eurolega (Basile, Galanda, Pozzecco, Bulleri, Marconato, Chiacig - ebbene sì con Siena nel 2003), giocatori importanti di squadre importanti come Radulovic (Badalona) e Righetti (Roma), gregari come Soragna e Mian, che pur giocando in squadre minori come Biella e Udine si battevano in una Serie A di ben altro spessore.
Si sentono paragoni con quella di oggi, non scherziamo, caricheremmo di responsabilità questi ragazzi che secondo me comunque vada non avranno nulla da rimproverarsi.



[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/24/3065485824.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 4.416
Età: 37
Sesso: Maschile
Hall of Fame
25/08/2017 01.00
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Sono d'accordo su tutto tranne che su Siena.
Non solo ha contribuito alla distruzione del movimento ma è stata anche la prima società a fare squadre praticamente di soli stranieri.
Sono da sempre fermamente convinto che il miracolo di Atene sia stato preparato dagli anni 90.



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 82.927
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
25/08/2017 13.47
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Si può dire che questi video sono patetici?




[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/85/1777375990.png[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 9.239
Sesso: Maschile
Hall of Fame
28/08/2017 22.58
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Abbiamo i convocati:

#0 Daniel Lorenzo Hackett (1987, 197, P/G, Brose Bamberg – Germania)
#3 Marco Stefano Belinelli (1986, 196, G, Atlanta Hawks – NBA)
#4 Pietro Aradori (1988, 194, G, Virtus Segafredo Bologna)
#5 Ariel Filloy (1987, 190, P, Sidigas Avellino)
#6 Paul Stephane Biligha (1990, 200, C, Umana Reyer Venezia)
#9 Nicolò Melli (1991, 205, A, Fenerbahçe – Turchia)
#10 Davide Pascolo (1990, 203, A, EA7 Emporio Armani Milano)
#12 Marco Cusin (1985, 211, C, EA7 Emporio Armani Milano)
#20 Andrea Cinciarini (1986, 193, P, EA7 Emporio Armani Milano)
#23 Awudu Abass (1993, 200, A, EA7 Emporio Armani Milano)
#32 Christian Burns (1985, 203, A/C, Red October Cantù)
#70 Luigi Datome (1987, 203, A, Fenerbahçe – Turchia)



[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/25/1844502975.jpg[/IMG]

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/40/24/1076964432.jpg[/IMG]

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 13.47. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com