Il Gran Gala di Atri ultima tappa degli azzurri prima dei tornei internazionali

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
SteveH
00Monday, June 5, 2017 12:45 PM
Una bella festa di sport e un importante tappa nella preparazione a Mondiali U23 e Europei per gli azzurri. Questo è stato il primo Gran Galà di Basket in Carrozzina svoltosi venerdì 2 giugno ad Atri, davanti a quasi 2.000 spettatori, nell'ambito della manifestazione Atri Cup, che già lo scorso anno fece da cornice agli Europei Femminili di Categoria B.

In campo tutti gli azzurri che parteciperanno ai Mondiali Under 23 di Toronto e agli Europei di Tenerife, in squadre miste.

La Nazionale Under proseguirà il proprio raduno in Abruzzo fino a lunedì, giorno della partenza per il Canada, mentre per la maggiore allenamento di domani e poi sciogliete le righe fino al raduno pre-Europei all’Acquacetosa di Roma, dal 14 giugno.

Nell'ambito del raduno azzurro, presso l'Hotel Hermitage di Silvi Marina si è poi svolta una riunione dei delegati regionali FIPIC, per dare nuovo impulso alla disciplina sul territorio nazionale.

"Ritengo che per far compiere un salto di qualità alla Federazione sia basilare fare rete, incrementando la presenza e la visibilità sul territorio", ha detto il consigliere Vincenzo Spinelli, delegato agli organi territoriali; "Pur consapevole che il progetto non sarà di semplice realizzazione, non mi sottraggo al compito affidatomi dalla Federazione, per il bene di questo movimento". Presenti all'Hermitage anche alcuni allenatori dei campionati FIPIC. "A

bbiamo iniziato una collaborazione che speriamo proficua tra i tecnici delle Nazionali qui presenti e i tecnici delle società dei nostri campionati", spiega il Consigliere Federale Marco Barbagelata.

Ufficio Stampa Fipic

00
Per leggere gli altri messaggi devi essere iscritto al forum!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:11 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com