New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

TikTok secondo Yotobi (adotta anche tu un torèt!)

Last Update: 10/19/2020 3:14 PM
OFFLINE
Email User Profile
Post: 85,845
Gender: Male
Hall of Fame
10/17/2020 3:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Karim Musa (Monopoli, 4 agosto 1988), conosciuto su YouTube col nome di Yotobi, è uno youtuber italiano. Inizialmente noto per le sue recensioni di film squallidi, è tuttora uno degli youtuber più celebri della community italiana grazie a format comici come "The Late Show" e "Mostarda", la rubrica "Pausa", e il suo canale secondario di gameplay.
Qui il buon Karim ci ha fatto una panoramica sul nuovo fenomeno internet del momento, per cui, cari boomer e xennial, aprite bene le orecchie e spalancate gli occhi. [SM=g27835]


OFFLINE
Email User Profile
Post: 1
Gender: Male
Matricola
10/17/2020 9:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Conosco Karim da non molto e questa sua analisi me lo fa apprezzare ulteriormente. Grazie per averlo segnalato.

Quanto ai tiktokers... Sono sicuramente arretrato, retrò, vintage e retrogrado ma secondo la mia modesta opinione dovrebbero dedicarsi a qualcosa di più produttivo, oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante anche nei settori tradizionali... e io rimango un fervido sostenitore della manualità di base, quella senza la quale anche i tiktokers più geniali non riuscirebbero a mettere nulla (di sano) in pancia.
E poiché, come dicevano i grandi di un tempo, mens sana in corpore sano, ecco che con questo semplice attrezzo è possibile mantenere in salute entrambi, corpo e mente.
www.valmas.eu/wp-content/uploads/2018/03/Tecnovanga-2-in...

Per maggiori dettagli
www.valmas.eu/prodotti/tecnovanga/


[Edited by Number-6 10/17/2020 9:25 PM]



SOCIAL NETWORKs
AlexG@HubZilla - FFZPlace
ONLINE
Email User Profile
Post: 91
Gender: Female
Pro
10/17/2020 9:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non lo conoscevo, ho visto con piacere il video e mi sono iscritta al suo canale perché ha fatto un video di qualità.
In un secondo momento cercherò se tra i video vecchi c'è qualcosa che mi ispira guardare.




OFFLINE
Email User Profile
Post: 85,852
Gender: Male
Hall of Fame
10/19/2020 3:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Number-6, 17/10/2020 21:24:

Conosco Karim da non molto e questa sua analisi me lo fa apprezzare ulteriormente. Grazie per averlo segnalato.

Quanto ai tiktokers... Sono sicuramente arretrato, retrò, vintage e retrogrado ma secondo la mia modesta opinione dovrebbero dedicarsi a qualcosa di più produttivo, oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante anche nei settori tradizionali... e io rimango un fervido sostenitore della manualità di base, quella senza la quale anche i tiktokers più geniali non riuscirebbero a mettere nulla (di sano) in pancia.
E poiché, come dicevano i grandi di un tempo, mens sana in corpore sano, ecco che con questo semplice attrezzo è possibile mantenere in salute entrambi, corpo e mente.
www.valmas.eu/wp-content/uploads/2018/03/Tecnovanga-2-in...

Per maggiori dettagli
www.valmas.eu/prodotti/tecnovanga/


Benvenuto, Alex. [SM=g27811]
Mi verrebbe da risponderti: averlo il giardino per vangare! [SM=g2490502]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 85,855
Gender: Male
Hall of Fame
10/19/2020 3:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

In quel video ci vengono date una marea di informazioni che provo a riassumere.

- Differenza boomer/xennial/millenial: giudicare una generazione quando sei dall'altra parte della barricata è sempre difficile, perché non hai gli stessi valori, gli stessi miti e gli stessi punti di riferimento. Noi siamo cresciuti coi nostri nonni e molti di loro erano dichiaratamente fascisti o lo erano stati per poi cambiare idea: la generazione prima di quella dei nostri genitori aveva un sistema economico diverso (corporativo), un sistema politico diverso (fascista) e una mentalità diversa (molti anziani non capivano il concetto di alcuni diritti della personalità che per noi sono scontati). Fenomeni come Greta Thumberg, la lotta per il clima, il politicamente corretto (vedi il "bollino razzista" della Disney a "Dumbo", "Gli Aristogatti", "Peter Pan" e così via, vedi l'NBA che si ferma per protesta) e il revisionismo storico (per fare un esempio: in Scozia si vuole censurare Hume per alcune sue frasi sull'etnia nera) per molti di noi xennial sono semplicemente inconcepibili, figuriamoci per un boomer. Ciò che Yotobi dice immediatamente è che si può provare a dare spiegazioni di un fenomeno dei millennial, ma non lo saprai mai cogliere appieno, perché sei troppo diverso.

- Al di là di questi discorsi, Yotobi sostiene che TikTok a volte è oggettivamente scemo fatto da scemi. Non lo dice chiaramente e alla fine ammette di essersi divertito con un tiktoker con cui ha fatto anche uno sketch, ma quando canzona i ragazzi che scrivono frasi senza senso e li prende in giro perché mettono immagini specchiate, questo dice, né più né meno. Qui il messaggio è che lo strumento può essere interessante, ma devi saper usare il cervello e quell'ambiente non aiuta: sbagliano pure gli spot (vedi quello del Galbanino) e quando gli utenti provano a fare informazione (vedi falsa curiosità sui Simpson che ormai si dà per vera per i troppi like).

- Curiosa la questione dell'algoritmo e sul funzionamento dell'app che non permette di far tornare indietro il video. In pratica qui cosa dice Yotobi? Per lui TikTok è fatto per rimbambire, perché come fai login ti viene sparato a mille un video preso a caso; interessante l'esempio delle Pringles ("sai che fanno male, ma non puoi smettere"... anche se è al limite della diffamazione, hehehe), inoltre non potendo gestire il filmato (bloccandolo in tempo o tornando indietro) diventi un fruitore passivo, mai attivo come sui forum e in minor misura su YouTube. Il sistema quindi sarebbe ideato per valorizzare prodotti di scarsa qualità (e infatti gli adolescenti ci pizzano balletti, spesso sensuali). "Se la stessa persona entra 50 volte in un negozio, quel negozio non ha avuto 50 clienti" e qui Karim ha detto tutto.

- Il sistema della conversione da rubini a euro: palesemente preso dai giochi online.

Una cosa negativa però devo dirla: molte teorie di Yotobi si basano sull'assunto che la sua sia stata un'esperienza genuina, ma lui si è palesemente iscritto a TikTok col suo vero nickname, ergo è stato favorito dall'algoritmo perché ha potuto contare su un'attenzione superiore rispetto a quella di un utente normale. Si evince che non solo TikTok con numeri (perfino) medi non è remunerativo, ma anche che è una grandissima perdita di tempo.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Locations of Site Visitors


Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:35 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com