[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/76/3454157124.png[/IMG]

[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/77/3369001341.png[/IMG] [IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/83/2075768370.png[/IMG] [IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/84/1442393164.png[/IMG] [IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/85/1777709990.png[/IMG]

CI SIAMO TRASFERITI!
Su questo nuovo forum.
Qui potete leggere il topic dell'"arrivederci".
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

[Euroleague 2013/2014] Regular Season

Ultimo Aggiornamento: 21/12/2013 14.40
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 33.606
Sesso: Femminile
Hall of Fame
15/12/2013 18.09
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

hogfan, 14/12/2013 22:21:

http://www.euroleague.net/competition/players/showplayer?clubcode=IST&pcode=004088&seasoncode=E2013

www.euroleague.net/competition/players/showplayer?clubcode=IST&pcode=004096&seasonco...

www.euroleague.net/competition/players/showplayer?clubcode=IST&pcode=004096&seasonco...

A parte l'ultimo gli altri diciamo che fanno garbage time..però intanto lo fanno!

Nel Barca Abrines (93) oramai titolarizzimo e Hezonja che ha un discreto minutaggio. E ci dovrebbe essere il 96 Svedese che gioca nella squadra B.

Nel Real c'è Diez (93).

Nel Nanterre gioca un '94 (Jaiteh).

Nel Malaga c'è il figlio di Sabonis (96) che gioca in rotazione.

Nell'Oly Agravanis (94) gioca 7 di media e c'è l'altro 94 papapetrou che ha giocato qualche minuto.

Il pana ha fatto esordire un '97 innominabile di cui leggo sia un fenomeno of the Madonna.

Nel Partizan i veterani sono i '90..

Poi chiaro che il problema è che da noi i giocatori di quel livello probabilmente non ci sono. Però ho visto che Mussari ha giocato in Eurochallenge con Reggio!



Mi hai postato due volte Kosut, aspetto ancora di sapere chi sia l'altro giocatore da rotazione oltre a Sipahi. Il garbage time non serve a niente e d'altra parte garbage ha un significato ben preciso.

Abrines effettivamente è un giocatore da rotazione. Agravanis, Charalampopoulos, Diez, Hezonja e Papapetrou fanno solo garbage time ed alcuni ne fanno poco pure di quello. Jaiteh è giocatore da rotazione in una squadra ridicola. Sabonis figlio è un fenomeno.

Tirando le somme il tutto si riduce ad Abrines, Sabonis jr e Sipahi. Bargnani, Belinelli e Gallinari. [SM=x3161796]



[IMG]http://oi49.tinypic.com/2j3nxcg.jpg[/IMG]


[IMG]http://im2.freeforumzone.it/up/25/81/1464720980.png[/IMG]


Con "briantitudine" (Brigantia, Briantia, Briansa / Brianza; -itudine = la condizione di chi o di ciò che è “x” ), si intende un sentimento di riconoscimento di caratteristiche proprie e identitarie della Brianza e della sua popolazione. La Briantitudine contiene in sé un apparente paradosso. Considerando, infatti, i flussi immigratori, la loro entità e le loro componenti (tutte le identità regionali della Repubblica Italiana), la fusione con gli autoctoni, il melting pot e la densità abitativa, si può affermare che un'identità prettamente locale di un'area regionale della Repubblica Italiana, rappresenti anche la complessità dell'identità italiana. Da rilevare come con l'inizio del terzo millennio è aumentata la presenza di cittadini dell'Europa comunitaria e di persone di provenienza extracomunitaria ed è cominciata inoltre anche un'iniziale fusione con gli stessi.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.153
Età: 30
Sesso: Maschile
Hall of Fame
15/12/2013 19.51
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

www.euroleague.net/competition/players/showplayer?clubcode=ULK&pcode=003091&seasonco...

Ecco l'altro.

Garbage time..squadre ridicole..va bene tutto, ma il dato di fatto è che giocano. Soprattutto la differenza è che li fanno giocare appena possono. Hezonja, per dire, ha fatto 15 minuti contro il CSKA appena è stata garantita la qualificazione automatica oltre al cercare costantemente di inserire in rosa qualche giocatore. Idem Agravanis che si è fatto 10+ minuti per due volte. Chiaro che non tutti escono fenomeni, ma il motivo (uno dei tanti) per cui noi abbiamo difficoltà come movimento e con la nazionale è nella mancanza di gente che certi ritmi li sappia tenere. Le Turche/Greche/Spagnole garantiscono ogni anno al movimento lo "svezzamento" di qualche talento che poi potrà trovare migliore collocazione in squadre magari di minor blasone.

Questo senza contare che molti di quei giocatori in campionato hanno minutaggio maggiore (Papatreou,94, gioca 10 di media, Charalampopoulos idem, Diez 10, Hezonja 8) e quando scendono in campo in Europa non hanno nulla da perdere in quanto sanno che il loro "pane quotidiano" è il campionato nazionale. Il succo comunque è che li "provano". Da noi a parte i fenomeni ci vogliono 3-4 anni perchè i talenti emergano al livello a cui potrebbero esprimersi salvo poi, per mille motivi già discussi in questo forum, non riuscire a rimanerci. Il discorso di fondo è semplice: se c'è una minima chance che il ragazzo riesca ad "adeguarsi" al livello al piano di sopra, ho ogni anno una decina di minuti da regalargli per vedere come reagisce. Nulla di più.

Questo comunque è figlio del fatto che queste squadre nel campionato nazionale spesso e volentieri devono solo "aspettare" i PO e possono permettersi di utilizzare il campionato nazionale per fare una specie di turnover per mantenere freschi i giocatori per la vera competizione, l'EL. Da noi la situazione è moooolto diversa.




[IMG]http://www.houstonnutt.com/img/players.jpg[/IMG]

La filosofia non serve a nulla, dirai; ma sappi che proprio perchè priva del legame di servitù é il sapere più nobile.(Aristotele)

Si possono concepire i filosofi come persone che compiono sforzi estremi per sperimentare fino a che altezza l' uomo possa elevarsi . ( Nietzsche )

Senza un avversario la virtù marcisce . ( Seneca )



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 33.610
Sesso: Femminile
Hall of Fame
15/12/2013 20.23
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Un altro che fa del garbage.

Bene, siamo d'accordo su tutto il resto. In Italia non giocano perché, vivaddio, anche la regular season è una competizione che ha un minimo di sapore.



[IMG]http://oi49.tinypic.com/2j3nxcg.jpg[/IMG]


[IMG]http://im2.freeforumzone.it/up/25/81/1464720980.png[/IMG]


Con "briantitudine" (Brigantia, Briantia, Briansa / Brianza; -itudine = la condizione di chi o di ciò che è “x” ), si intende un sentimento di riconoscimento di caratteristiche proprie e identitarie della Brianza e della sua popolazione. La Briantitudine contiene in sé un apparente paradosso. Considerando, infatti, i flussi immigratori, la loro entità e le loro componenti (tutte le identità regionali della Repubblica Italiana), la fusione con gli autoctoni, il melting pot e la densità abitativa, si può affermare che un'identità prettamente locale di un'area regionale della Repubblica Italiana, rappresenti anche la complessità dell'identità italiana. Da rilevare come con l'inizio del terzo millennio è aumentata la presenza di cittadini dell'Europa comunitaria e di persone di provenienza extracomunitaria ed è cominciata inoltre anche un'iniziale fusione con gli stessi.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.182
Sesso: Maschile
Hall of Fame
16/12/2013 00.30
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Io rimango dell'idea che il garbage time non serve a nulla per crescere. I campioni non si formano giocando partite già vinte/perse, dove tutti non aspettano altro che andare sotto la doccia.

E poi sono stufo di guardare sempre all'estero come modello da seguire, ma bisogna guardare quanto di buono c'è in casa nostra. I nostri ragazzi hanno sempre giocato quando hanno dimostrato di saper reggere il campo.



Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.154
Età: 30
Sesso: Maschile
Hall of Fame
16/12/2013 11.13
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ma pure la EL ha un qualche "saporino", eppure 5-10 min si trovano. Perche' in Italia Traini gioca 10min una partita e poi sparisce 2 mesi? Idem Abass, Tessitori etc? Capisco che c'e' gente ad oggi piu' forte, ma magari dopo 1-2 anni cambiano le cose. Ma qui so perfettamente che entrano in gioco discorsi di progettualita' che non permettono ad una squadra di prendersi questo rischio, o che perlomeno disincentivano a farlo.

@Rod. Secondo me invece hanno un valore "dimostrativo". Un ragazzo a 18 anni e', giustamente, convinto di potere spaccare il mondo e magari in allenamento riesce pure a farsi valere. Poi pero' arriva la partita e il ragazzo non gioca, ma non capisce il perche', dopotutto in allenamento si fa rispettare...e a quel punto l'allenatore lo manda dentro anhce solo 5 min per fargli capire cosa gli manchi e quanto gli manchi per poter reggere l'intensita' a quel livello. Sicuramente non cresci tecnicamente in 5 min di garbage time, pero' sperimenti sulla tua pelle quale sia il livello da raggiungere.

Comunque il motivo non e' chiaramenta una "superiorita' culturale" all'estero. Semplicemente i loro sistemi permettono di poter provare i giovani senza rimetterci troppo.




[IMG]http://www.houstonnutt.com/img/players.jpg[/IMG]

La filosofia non serve a nulla, dirai; ma sappi che proprio perchè priva del legame di servitù é il sapere più nobile.(Aristotele)

Si possono concepire i filosofi come persone che compiono sforzi estremi per sperimentare fino a che altezza l' uomo possa elevarsi . ( Nietzsche )

Senza un avversario la virtù marcisce . ( Seneca )



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 33.617
Sesso: Femminile
Hall of Fame
16/12/2013 11.50
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Allora, io attendo con ansia di tornare in Italia per ritirare il DVD contenente le partite di Cantù dall'inizio di stagione, dato che ne ho viste duee in tre mesi di stagione con una qualità che ti lascio immaginare. Ho visto qualcosina delle altre (quelle che ho puntualizzato), molta Eurolega, soprattutto delle turche, e qualche scampolo di TBL. Questo è la mia competenza stagione 2013-2014. Per quello che ti so dire sugli altri: Traini gioca poco perché a quanto mi risulta è uno al cui confronto Balotelli è a metà tra Padre Kolbe ed Albert Einstein. Abass, e qui mi risulta un attimo di più, ha una vaga idea di cosa sia la pallacanestro all'infuori del salto in alto e comunque gioca i suoi minuti in una squadra che sta vincendo e convincendo in Italia e in Europa. Tessitori è il centro di rincalzo della prima in classifica. Pochissimi centri di 19 anni hanno avuto questo onore e onere. Il problema è che a quanto leggo ogni volta che entra lui per Sassari è notte fonda (ma è nell'ordine naturale delle cose, non fatemi ripetere sempre le stesse cose su Marco y Nato e Chiacig).

E comunque, scorrendo le statistiche (che personalmente odio ma capisco che siano necessarie anche quelle) mi risulta altresì che di di teenagers ce ne siano una valanga nella nostra Serie A.



[IMG]http://oi49.tinypic.com/2j3nxcg.jpg[/IMG]


[IMG]http://im2.freeforumzone.it/up/25/81/1464720980.png[/IMG]


Con "briantitudine" (Brigantia, Briantia, Briansa / Brianza; -itudine = la condizione di chi o di ciò che è “x” ), si intende un sentimento di riconoscimento di caratteristiche proprie e identitarie della Brianza e della sua popolazione. La Briantitudine contiene in sé un apparente paradosso. Considerando, infatti, i flussi immigratori, la loro entità e le loro componenti (tutte le identità regionali della Repubblica Italiana), la fusione con gli autoctoni, il melting pot e la densità abitativa, si può affermare che un'identità prettamente locale di un'area regionale della Repubblica Italiana, rappresenti anche la complessità dell'identità italiana. Da rilevare come con l'inizio del terzo millennio è aumentata la presenza di cittadini dell'Europa comunitaria e di persone di provenienza extracomunitaria ed è cominciata inoltre anche un'iniziale fusione con gli stessi.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 15.729
Età: 31
Sesso: Maschile
Hall of Fame
16/12/2013 12.03
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ma Traini non è semplicemente sempre scassato?



"Io sono dell'opinione che noi uomini siamo come dei piatti sporchi di due settimane: una parte della sporcizia puoi lavarla facilmente, ma per togliere quella incrostata ci vuole l'acido muriatico."
Respect.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 33.621
Sesso: Femminile
Hall of Fame
16/12/2013 12.06
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Eh, ma sai come ha fatto? E' stato l'ennesimo tributo che ha versato alla sua intelligenza. Quando quello che puntò i piedi per tenere Fitch ne parla, vomita verde.

P.S.
Comunque io ti avrei fatto gli auguri l'altro giorno, faccia da culo.



[IMG]http://oi49.tinypic.com/2j3nxcg.jpg[/IMG]


[IMG]http://im2.freeforumzone.it/up/25/81/1464720980.png[/IMG]


Con "briantitudine" (Brigantia, Briantia, Briansa / Brianza; -itudine = la condizione di chi o di ciò che è “x” ), si intende un sentimento di riconoscimento di caratteristiche proprie e identitarie della Brianza e della sua popolazione. La Briantitudine contiene in sé un apparente paradosso. Considerando, infatti, i flussi immigratori, la loro entità e le loro componenti (tutte le identità regionali della Repubblica Italiana), la fusione con gli autoctoni, il melting pot e la densità abitativa, si può affermare che un'identità prettamente locale di un'area regionale della Repubblica Italiana, rappresenti anche la complessità dell'identità italiana. Da rilevare come con l'inizio del terzo millennio è aumentata la presenza di cittadini dell'Europa comunitaria e di persone di provenienza extracomunitaria ed è cominciata inoltre anche un'iniziale fusione con gli stessi.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.186
Sesso: Maschile
Hall of Fame
16/12/2013 12.09
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
hogfan, 16/12/2013 11:13:

@Rod. Secondo me invece hanno un valore "dimostrativo". Un ragazzo a 18 anni e', giustamente, convinto di potere spaccare il mondo e magari in allenamento riesce pure a farsi valere. Poi pero' arriva la partita e il ragazzo non gioca, ma non capisce il perche', dopotutto in allenamento si fa rispettare...e a quel punto l'allenatore lo manda dentro anhce solo 5 min per fargli capire cosa gli manchi e quanto gli manchi per poter reggere l'intensita' a quel livello. Sicuramente non cresci tecnicamente in 5 min di garbage time, pero' sperimenti sulla tua pelle quale sia il livello da raggiungere.

Comunque il motivo non e' chiaramenta una "superiorita' culturale" all'estero. Semplicemente i loro sistemi permettono di poter provare i giovani senza rimetterci troppo.




Il garbage time non è del tutto inutile, ma non serve a nulla se si vuole formare un giocatore di rotazione (e con rotazione intendo qualcuno che ha un peso nella squadra).
Io parlo per quello che ho visto quì a Milano con Melli. Fino alla prima stagione scariolesca, il buon Nick non veniva mai utilizzato, se non per dei minutaggi molto bassi. E' arrivato con troppe aspettative (troppe rispetto a quello che è il suo talento) ed è stato bollato come bidone. Mandato in prestito a Pesaro ha avuto modo di far vedere cosa sapeva fare. Torna a Milano e continua a giocare garbage time, finchè nella serie di semi-finale con Pesaro comincia a far intravedere quale sia il suo ruolo. Da quel momento ha iniziato a giocare sempre più minuti e non è più uscito dalla rotazione, perchè in grado di tenere il campo se messo nella giusta situazione.
Il ragazzo è migliorato perchè ha giocato diversi minuti in partite con molta ciccia in palio, e non per i pochi minuti che giocava in precedenza.

Ho portato questo esempio perchè è quello che ho potuto osservare in questi anni, ma ci sono tanti altri casi come questo.
Vedi Aradori, vedi i due Gentile, vedi lo stesso Hackett nel momento in cui Dalmonte li ha dato fiducia e così via. E' da queste cose che nasce la mia convinzione che i nostri giocano quando meritano, e il confronto con l'estero non è sempre opportuno.




Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 15.732
Età: 31
Sesso: Maschile
Hall of Fame
16/12/2013 12.20
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
the fire bug, 16/12/2013 12:06:

Eh, ma sai come ha fatto? E' stato l'ennesimo tributo che ha versato alla sua intelligenza. Quando quello che puntò i piedi per tenere Fitch ne parla, vomita verde.

P.S.
Comunque io ti avrei fatto gli auguri l'altro giorno, faccia da culo.




Evidentemente ignoro, magari piemma però [SM=g3162512] ...

Ed altrettanto evidentemente mi era sfuggito il thread di auguri, ma risposi [SM=g3161985] .



"Io sono dell'opinione che noi uomini siamo come dei piatti sporchi di due settimane: una parte della sporcizia puoi lavarla facilmente, ma per togliere quella incrostata ci vuole l'acido muriatico."
Respect.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.193
Sesso: Maschile
Hall of Fame
19/12/2013 21.44
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

L'aggressività della difesa di Malaga sul p'n'r sta dando molto fastidio all'attacco della Montepaschi. I toscani stanno penando nel battere la prima linea difensiva spagnola, e la palla fatica a scendere sotto la linea del tiro libero. In attacco gli iberici stanno facendo valere la loro maggiore stazza. Numerosi rimbalzi offensivi.

Ps: Intanto Milano è seconda senza giocare, visto che l'Efes ha perso in casa con il Real.



Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 23.883
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
19/12/2013 22.41
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Nel quarto quarto si sono sbloccate offensivamene ed è venuto fuori un bel finale. Risolve una magia.



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.194
Sesso: Maschile
Hall of Fame
19/12/2013 22.47
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Siena gira il secondo tempo quando riesce ad attaccare il raddopio sistematico sul p'n'r di Malaga. Spezzata in due la difesa, hanno iniziato a entrare anche i tiri aperti. Carter non arginabile.
Malaga la risolve con due magate nel finale, e con un buon apporto dei suoi lunghi.
[Modificato da Rodman86 19/12/2013 22.49]



Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 23.884
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
19/12/2013 23.55
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota



Canestri pazzeschi,



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.197
Sesso: Maschile
Hall of Fame
20/12/2013 19.36
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Quando becchi due canestri così vuol dire che ti dice proprio male. Peccato per Siena che stava ancora scartando il regalo di Vasquez.



Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 23.897
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
20/12/2013 23.39
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

[IMG]http://oi39.tinypic.com/nuqoj.jpg[/IMG]



TOP 16
Dal 2 Gennaio all'11 Aprile 2014
Group composition based on Regular Season results




OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.198
Sesso: Maschile
Hall of Fame
21/12/2013 03.20
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Direi girone abbordabile.....



Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 23.902
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
21/12/2013 10.54
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

A parte Fener, Oly e Barça per il quarto posto non ci sono squadre impossibili. Peró l'OAKA é sempre dura da espugnare.



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.199
Sesso: Maschile
Hall of Fame
21/12/2013 14.40
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Il Pana è una squadra che storicamente viene fuori da gennaio in poi. Il problema non sarà solo vincere a Oaka, ma in generale vincere con i bianco-verdi di Atene.


Ps: Ci sarà Fotsis con il dente avvelenato!



Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (Micheal Jordan)

Don't ever underestimate the heart of a champion! (Rudy Tomjanovich)

Anche una scimmia ammaestrata può giocare a calcio, ma per giocare a basket occorre un bipede dotato di intelligenza. -Sergio Tavcar-
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 18.40. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com