[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/51/62/627442926.png[/IMG]

[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/83/2075768370.png[/IMG] [IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/84/1442393164.png[/IMG] [IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/85/1777709990.png[/IMG]
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Quando i napoletani tifarono per Maradona e non per l'Italia

Ultimo Aggiornamento: 15/05/2018 00.03
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 73.175
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
02/05/2013 15.48
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Messi, quando Maradona segnava quel gol in Messico, non era neanche nato. Nascerà nel 1987. E la ragione per cui io l'ho seguito a Barcellona, al punto di volerlo incontrare, ha la sua origine proprio in questo: l'essere cresciuto a Napoli nel mito di Diego Armando Maradona. Non dimenticherò mai la partita dei mondiali del 1990, un destino terribile portò l'Italia di Azeglio Vicini e Totò Schillaci a giocare la semifinale contro l'Argentina di Maradona proprio al San Paolo. Quando Schillaci segna il primo gol, lo stadio gioisce. Ma si sente che nelle curve qualcosa non va. Dopo il gol di Caniggia il tifo non napoletano - non autoctono - inizia a prendersela con Maradona, e lì accade qualcosa che non succederà mai più nella storia del calcio e mai era successo sino ad allora: la tifoseria si schiera contro la propria nazionale di calcio. I tifosi della curva napoletana iniziano a urlare: "Diego! Diego!". D'altronde erano abituati a farlo, come biasimarli e come identificarsi in altri? Anche se dovrebbe essere cara la propria squadra nazionale, in quel momento è Maradona che rappresenta la tifoseria del San Paolo più di una nazionale di giocatori provenienti da altre città d'Italia, da Roma, Milano, Torino.

Roberto Saviano

www.repubblica.it/2009/02/sezioni/persone/saviano-messi/saviano-messi/saviano-me...

Giuro ve strozzo...
Sono 23 anni che aspetto di pubblicare questo topic. [SM=x52092]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 32.017
Sesso: Femminile
Hall of Fame
02/05/2013 17.30
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Non dimentichiamo Gava che festeggiava lo scudetto con mezzo Palazzo di Giustizia (mi pare) sbriciolato al suolo.



[IMG]http://oi49.tinypic.com/2j3nxcg.jpg[/IMG]


[IMG]http://im2.freeforumzone.it/up/25/81/1464720980.png[/IMG]


Con "briantitudine" (Brigantia, Briantia, Briansa / Brianza; -itudine = la condizione di chi o di ciò che è “x” ), si intende un sentimento di riconoscimento di caratteristiche proprie e identitarie della Brianza e della sua popolazione. La Briantitudine contiene in sé un apparente paradosso. Considerando, infatti, i flussi immigratori, la loro entità e le loro componenti (tutte le identità regionali della Repubblica Italiana), la fusione con gli autoctoni, il melting pot e la densità abitativa, si può affermare che un'identità prettamente locale di un'area regionale della Repubblica Italiana, rappresenti anche la complessità dell'identità italiana. Da rilevare come con l'inizio del terzo millennio è aumentata la presenza di cittadini dell'Europa comunitaria e di persone di provenienza extracomunitaria ed è cominciata inoltre anche un'iniziale fusione con gli stessi.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.734
Età: 38
Sesso: Maschile
Hall of Fame
02/05/2013 19.04
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota




[IMG]http://i18.tinypic.com/4z06qt3.jpg[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 73.181
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
02/05/2013 21.23
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Sembra un convegno di pelati con zuna e fire in mezzo...



"Se vuoi realizzare i tuoi più grandi sogni devi essere pronto ad affrontare i tuoi peggiori incubi"

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!"
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.735
Età: 38
Sesso: Maschile
Hall of Fame
02/05/2013 22.28
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

:D

pere che il pompelmo faccia mele



[IMG]http://i18.tinypic.com/4z06qt3.jpg[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.736
Età: 38
Sesso: Maschile
Hall of Fame
02/05/2013 22.30
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

:D

pere che il pompelmo faccia mele cit.



[IMG]http://i18.tinypic.com/4z06qt3.jpg[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.737
Età: 38
Sesso: Maschile
Hall of Fame
03/05/2013 13.31
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

ma come mai ti incuriosisce sta cosa dei mondiali del 90?



[IMG]http://i18.tinypic.com/4z06qt3.jpg[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 73.186
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
03/05/2013 14.04
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Penso che sia stato un fatto di cronaca sportiva abbastanza importante.
Maradona a Napoli per Italia vs Argentina.
Doppio derby: le parentele fra le famiglie dei paesi e l'idolo di casa contro l'Italia.
Abbastanza per incuriosirsene, non trovi? [SM=x49413]
Tra l'altro mia nonna (da parte materna) era nata a Santa Fe. [SM=g27835]



"Se vuoi realizzare i tuoi più grandi sogni devi essere pronto ad affrontare i tuoi peggiori incubi"

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!"
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.738
Età: 38
Sesso: Maschile
Hall of Fame
03/05/2013 14.38
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

beh secondo me l'episodio fu una semplice questione di tifo

mi spiego: per un tifoso la passione per la squadra di club dura 365 giorni mentre quella per la nazionale dura il tempo dei mondiali/europei. questo per dire che un tifoso, secondo la mia opinione, alla fine della fiera tiene di più alla squadra del cuore e non alla nazionale.

in quel caso specifico si trattava non di un attacco alla squadra del cuore ma a qualche cosa di più perchè maradona a napoli è stato è e sarà sempre considerato qualcosa di più di un semplice calciatore che ha militato nel napoli basta che pensi a quanti diego, diego armando e armando sono stati battezzati a napoli tra la metà degli anni ottanta e la metà degli anni 90.

se gli inglesi nei loro cori offrono le mogli a di canio come credi fosse possibile che nel 90 i napoletani non difendessero il loro idolo?



[IMG]http://i18.tinypic.com/4z06qt3.jpg[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 73.195
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
03/05/2013 14.45
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Io a quel tempo avevo 9 anni e mi ricordo distintamente che il fatto fece molto scalpore.
Se a distanza di decenni c'è ancora chi se lo ricorda come Saviano evidentemente è un fatto sportivo storico.
Ti ricordo che il Mondiale anni '90 stava unendo la nazione, venne tutto sputtanato al San Paolo. [SM=x52092]



"Se vuoi realizzare i tuoi più grandi sogni devi essere pronto ad affrontare i tuoi peggiori incubi"

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!"
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 7.700
Età: 30
Sesso: Maschile
Hall of Fame
03/05/2013 22.43
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
FussingAndFighting, 03/05/2013 14:38:

beh secondo me l'episodio fu una semplice questione di tifo

mi spiego: per un tifoso la passione per la squadra di club dura 365 giorni mentre quella per la nazionale dura il tempo dei mondiali/europei. questo per dire che un tifoso, secondo la mia opinione, alla fine della fiera tiene di più alla squadra del cuore e non alla nazionale.

in quel caso specifico si trattava non di un attacco alla squadra del cuore ma a qualche cosa di più perchè maradona a napoli è stato è e sarà sempre considerato qualcosa di più di un semplice calciatore che ha militato nel napoli basta che pensi a quanti diego, diego armando e armando sono stati battezzati a napoli tra la metà degli anni ottanta e la metà degli anni 90.

se gli inglesi nei loro cori offrono le mogli a di canio come credi fosse possibile che nel 90 i napoletani non difendessero il loro idolo?



La stessa cosa. Precisa.




[IMG]http://www.houstonnutt.com/img/players.jpg[/IMG]

La filosofia non serve a nulla, dirai; ma sappi che proprio perchè priva del legame di servitù é il sapere più nobile.(Aristotele)

Si possono concepire i filosofi come persone che compiono sforzi estremi per sperimentare fino a che altezza l' uomo possa elevarsi . ( Nietzsche )

Senza un avversario la virtù marcisce . ( Seneca )



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.739
Età: 38
Sesso: Maschile
Hall of Fame
04/05/2013 06.06
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

bravo. uguale



[IMG]http://i18.tinypic.com/4z06qt3.jpg[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.741
Età: 38
Sesso: Maschile
Hall of Fame
04/05/2013 06.25
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
Davide, 03/05/2013 14:45:

Io a quel tempo avevo 9 anni e mi ricordo distintamente che il fatto fece molto scalpore.
Se a distanza di decenni c'è ancora chi se lo ricorda come Saviano evidentemente è un fatto sportivo storico.
Ti ricordo che il Mondiale anni '90 stava unendo la nazione, venne tutto sputtanato al San Paolo. [SM=x52092]



forse fu un fatto clamoroso ed in effetti all'epoca se ne parlò. io lo interpreto come ho già detto come un episodio di tifo estremo e onestamente non gli do letture più complesse.
saviano è anche lui un prodotto di quel fenomeno che è stato maradona a napoli e infatti non leggo neanche nelle sue parole grande condanna per quel fatto




[IMG]http://i18.tinypic.com/4z06qt3.jpg[/IMG]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 73.209
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
04/05/2013 12.00
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ho capito, comunque a dimostrazione del fatto che è stato un evento "sportivo" importante ti screenshotto Google: in pratica è una ricerca talmente popolare che ti indica lui stesso il risultato senza nemmeno scrivere "Argentina". [SM=g27835]

[IMG]http://i43.tinypic.com/2s9d4sl.jpg[/IMG]



"Se vuoi realizzare i tuoi più grandi sogni devi essere pronto ad affrontare i tuoi peggiori incubi"

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!"
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 32.023
Sesso: Femminile
Hall of Fame
05/05/2013 08.05
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

La genialità fu giocare quella semi in quello stadio. Fatto salvo che la Finale doveva essere giocata a Roma, bisognava evitare solo quel fatto. Bastava mettere il San Paolo come stadio per la parte bassa del tabellone dai quarti in poi. Senno del poi? Può darsi, intanto datemi un centesimo dei quattrini che si sono intascati Lucaluca e la sua cricca, poi vi faccio vedere che diventa senno del prima.



[IMG]http://oi49.tinypic.com/2j3nxcg.jpg[/IMG]


[IMG]http://im2.freeforumzone.it/up/25/81/1464720980.png[/IMG]


Con "briantitudine" (Brigantia, Briantia, Briansa / Brianza; -itudine = la condizione di chi o di ciò che è “x” ), si intende un sentimento di riconoscimento di caratteristiche proprie e identitarie della Brianza e della sua popolazione. La Briantitudine contiene in sé un apparente paradosso. Considerando, infatti, i flussi immigratori, la loro entità e le loro componenti (tutte le identità regionali della Repubblica Italiana), la fusione con gli autoctoni, il melting pot e la densità abitativa, si può affermare che un'identità prettamente locale di un'area regionale della Repubblica Italiana, rappresenti anche la complessità dell'identità italiana. Da rilevare come con l'inizio del terzo millennio è aumentata la presenza di cittadini dell'Europa comunitaria e di persone di provenienza extracomunitaria ed è cominciata inoltre anche un'iniziale fusione con gli stessi.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 22.190
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
06/05/2013 15.56
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota



Click to zoom


LE ULTIME PAROLE DI MARADONA

NAPOLI Il destino della Coppa del Mondo ha messo di fronte Maradona e la sua gente. Nella vigilia più difficile e avvelenata di Italia 90, la confessione di Diego svela i segreti di un mondiale. Hanno cercato di mettermi contro la gente di Napoli. Tutto per vincere un mondiale, ma si può?, Maradona insiste. Si difende dalle accuse di qualunquismo e rilancia il tema delle due Italie. Hanno diffuso la notizia che mi ero accordato con Berlusconi per un programma televisivo. E' falso. Qualcuno tenta di farmi passare per traditore. Una notizia scritta solo a Napoli. Strano, perché dei fatti miei di solito s' interessa tutto il mondo. Una coincidenza? Chissà. Maradona collaboratore di Sua Emittenza, il grande nemico di Napoli nel calcio? Strumentalizzata una vecchia reciproca simpatia, l' Italia del pallone si sarebbe aggrappata ad una indiscrezione per schierare il San Paolo contro l' Argentina. Napoli contro Napoli: è il grande tema della prima semifinale di Italia ' 90. Comincia e finisce in un solo giorno il mondiale della città dello scudetto. Ed i rancori del campionato sembrano aver ispirato l' ultimo atto cittadino del campionato del mondo. Qualcuno vuole condizionare il tifo usando come al solito il nome di Maradona. Ma Napoli sa scegliere bugie e verità. Maradona è sicuro: Al San Paolo molti grideranno Diego-Diego. A Napoli la mia Argentina sarà rispettata anche se dall' altra parte ci saranno gli azzurri nazionali. Napoli, l' Italia e Maradona: affetti ed interessi in chiaroscuro. Ma anche rancori e malumori, una storia cominciata cinque mesi fa. Napoli e Argentina si scelgono reciprocamente, il mondiale insieme per conquistare il mondo. La città si offre ai campioni in carica, gli eroi di Messico puntano sui tifosi di Diego per non sentirsi soli. Ma Bilardo ha un piano diverso: troppo caos a Napoli, l' Argentina fugge dalla metropoli sudista e sceglie Trigoria, lontana 200 chilometri, per il ritiro mondiale. Una scelta invocata da molti per spiegare l' anonimo mondiale di Napoli. Mi fecero visionare soltanto il centro sportivo del Napoli a Soccavo ed un albergo dove si curano gli anziani ad Agnano, spiegò a Carlo De Gaudio l' allenatore dei campioni del mondo, invitato a Ginevra (nell' ultima riunione della Fifa con il Comitato Organizzatore di Italia 90) a rivedere i progetti della testa di serie assegnata a Napoli. De Gaudio, consigliere federale, tutore di Bearzot nel trionfo dell' 82, autorevole consulente di Matarrese, avrebbe attuato una piccola vendetta, secondo gli argentini. Matarrese crede di aver già vinto il mondiale. Alzò la Coppa al cielo strappandola dalla mani di Grondona nella notte del sorteggio. Da tutta Italia adesso stanno arrivando appelli ai nostri tifosi, ma di questa Coppa cosa restera a Napoli?, Maradona sceglie la strada più lunga nell' oratoria al pubblico di Fuorigrotta. E' certo che, passato il mondiale, Napoli negli stadi italiani tornerà avamposto del Terzo mondo. I terroni adesso servono alla Nazionale e l' altra Italia li chiama a raccolta, ma fra due mesi cosa accadrà?. Maradona accusa il Palazzo del calcio e perdona quanti per novanta minuti dimenticheranno i suoi sei anni a Napoli. Una partita di calcio non può cancellare l' amicizia e l' amore per una città. Scelsi Napoli perché c' era da vncere una sfida, lo scudetto che i tifosi non avevano mai avuto. Poi allo stadio ha aggiunto: Sarà il mio ultimo Mondiale, non la mia ultima partita in questo Mondiale.
di PAOLO PAOLETTI - La Repubblica
03 luglio 1990






Sabato 7 Luglio 1990 Sport LA STAMPA
MARADONA OFFESO DOPO I PUGNI DI TRIGORIA

ROMA - DAL NOSTRO INVIATO «Che io abbia colpito qualcuno, lo lascio dire all'interessato. Sono fatti personali che non racconto alla stampa, comunque, se succede ancora, lo rifaccio». Diego Armando Maradona non si pente né teme le conseguenze della rissa dell'altra sera con i vigilantes di Trigona. Porta i giornalisti sul piazzale che dà sui campi di allenamento e indica il pennone centrale dove, accanto a quelle dell'Italia e della Roma, è rimasto un brandello della bandiera dell'Argentina, strappata durante la notte. «Guardate cos'hanno fatto tuona Maradona -: giovedì è successo un problema con mio fratello, poi tutto è stato chiarito ma, nella notte, hanno sfregiato la nostra bandiera e, poiché qui la polizia non lascia entrare estranei, debbo dedurre che sia qualcuno della Roma. E al momento giusto, perché stiamo per andarcene. Sono arrabbiatissimo. La bandiera va al di là del calcio, è una questione che debbono risolvere gli ambasciatori. Si parla ancora dello scudetto mal vinto, ma cosa c'entra l'Argentina con quello che ha fatto Maradona? E' un comportamento da ignoranti. Lo dissi per i fischi al nostro inno e lo ripeto ora». Gli dicono che in città circolano volantini contro di lui. Ribatte: «Possono farne diecimila. Io gioco al calcio, non ho fatto nulla agli italiani. L'altra sera, al San Paolo siamo stati più fortunati noi. Ma se avessimo perso 10 a 0 con l'Italia non toccheremmo la bandiera tricolore». E spara a zero contro il padrone di casa, l'ing. Dino Viola, presidente della Roma. «Stiamo lottando sin dal primo giorno e dissi subito a Bilardo che era sbagliata la scelta del ritiro in questo posto: assurdo il controllo di Viola, su sedie, bicchieri, erba. Non credo sia una persona intelligente. Tutti abbiamo una casa, non siamo degli indiani o dei selvaggi».

SCENA WESTERN Una patente provoca contusi e denunce ROMA. Western a Trigoria con protagonisti Diego Maradona, il fratello Lalo, il cognato, i vigilantes della Roma addetti al servizio di controllo nel ritiro, carabinieri e guardie di Finanza: una rissa con pugni, calci, contusi, il rischio di denunce per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Per finire, la bandiera argentina strappata dal pennone nella notte. E' accaduto giovedì sera, dopo cena. Questa la ricostruzione. Dieguito voleva portare le figlie a fare un giro sulla sua Ferrari all'interno di Trigoria. Gliel'hanno vietato. A questo punto il fratello Lalo, con un accompagnatore, ha deciso di portare le due bambine fuori dal centro sportivo. Fatte poche centinaia di metri, l'auto è stata fermata da una «volante». Lalo si è qualificato come il fratello di Diego ma era sprovvisto di patente e documenti, dimenticati a casa. E' scattato il verbale. Ed è stato un inserviente della Roma, dopo l'identificazione di Lalo da parte di Claudia Maradona, a portarlo a Dieguito. Sono volate parole grosse e Maradona, gridando: «E' un complotto», avrebbe colpito con un diretto l'inserviente. Il cognato di Diego è intervenuto con decisione, a protezione del congiunto. Anche due finanzieri, scattati per bloccarlo, hanno rimediato un polso lussato e un'escoriazione (un appuntato ha fatto ricorso alle cure al «Sant'Eugenio» ma è stato dimesso). Bilardo è poi riuscito a riportare la calma. Maradona ha pagato la multa, salata, ma non mancheranno altri strascichi, anche se ieri sera c'è stato un brindisi della pace con gli agenti.



[SM=g2486773]





[Modificato da SteveH 06/05/2013 15.59]



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.526
Sesso: Maschile
Hall of Fame
06/05/2013 16.59
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Diego ha sempre ragione



"Mi hanno chiesto: lei è in favore della liberalizzazione delle droghe? Ho risposto: prima cominciamo con la liberalizzazione del pane. E' soggetto a proibizionismo feroce in metà del mondo"

"Non voglio perdere i miei diavoli... ho paura di perdere i miei angeli"


"fa male, Jasmin ma vai, vai... Tu sei Repesa. Vai e muovi la cappella bene, roteando con dovizia e cura."

[IMG]http://www.posters-n-prints.com/zoom/miles-davis-jazz-poster.jpg[/IMG]



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 28.170
Età: 34
Sesso: Maschile
Hall of Fame
14/05/2013 13.47
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

anche io tifavo argentina...
a dire il vero prima tifavo cecoslovacchia, ho anche pianto quando l'italia l'ha eliminata...




[IMG]http://squaloforum.altervista.org/immagini/smile/band_ben00.gif [/IMG][IMG]http://digilander.libero.it/CovoDiSerpe/assets/images/pape.gif[/IMG] ....non omnis moriar.....carpe diem....[IMG]http://digilander.libero.it/CovoDiSerpe/assets/images/pape.gif[/IMG][IMG]http://squaloforum.altervista.org/immagini/smile/cartello_ben.gif [/IMG]
Carissimi...in voi vedo le luci dell'alba del terzo millennio...



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 83.198
Sesso: Maschile
Hall of Fame
[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/19/1915710840.png[/IMG]
15/05/2018 00.03
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Stasera a "Che tempo che fa" la Parietti ha rievocato gli accadimenti di Napoli e Ciro Ferrara, presente in trasmissione, non ha smentito.
Alcune testate napoletane parlano di falso storico, la realtà è questa:

www.espn.com/soccer/fifa-world-cup/4/blog/post/2478159/diego-maradona-in-naples-during-1990-world-cup-...
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 17.54. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com
,$$$